Quando i pomodori filano: che cosa fare

Può accadere che le piantine di pomodori, così come quelle di altri oltraggi, filino, cioè che il loro stelo, invece si essere verde, somigli a un filo bianco e sottile. È un fenomeno che si verifica quando la piantina non riceve sufficiente luce – o perché investita da un’illuminazione troppo poco intensa o perché è esposta alla luce per troppo poco tempo –  e che ne compromette la crescita. Infatti una piantina che sta filando ha il fusto che, allungandosi il più possibile verso l’alto per cercare la luce, è molto sottile e concentra tutte le proprie energie su di esso, invece di dedicarsi anche alla crescita delle foglie oppure allo sviluppo di una struttura sufficientemente forte. È un problema che di norma si presenta quando le piantine nascono in un semenziaio e vengono tenute al chiuso, non bene alla luce.

Vediamo quali sono le soluzioni:

Soluzioni per piantine che filano

via pexels.com

Se le piantine hanno appena iniziato a filare, è possibile recuperarle mettendole ben esposte al sole per tutto il tempo in cui questo è presente. Tuttavia se non ci si accorge in modo tempestivo della situazione, è piuttosto difficile rimediare, per cui, se si è a fine febbraio/inizio marzo, cioè poco dopo la semina, le piantine vanno buttate e bisogna ripetere la semina da capo, avendo cura di porre le piantine subito al sole quando queste germogliano.

Prevenire le piantine che filano

Pomodori che filano
via pexels.com

È proprio il caso di dire che, quando si ha a che fare con le piantine che filano, prevenire è meglio di curare. Quando la piantina germoglia, questa va posta alla luce del sole per 7 ore al giorno. La luce è bene che sia proprio quella del sole e non quella artificiale, motivo per cui i pomodori andrebbero seminati a metà febbraio, quando le giornate iniziano ad aprirsi, e in serra, dove la temperatura ideale è di 10 gradi. Inoltre è bene seminare in celle piccole perché la piantina, per crescere robusta, ha bisogno di occupare bene tutto lo spazio e non di disperdersi, cosa che avviene nei vasi, anche in quelli piccoli. Dopo un mese, la piantina, che non avrà filato, va trasferita.

mattthefarmer

Ciao sono Matt, un amante della natura, dell'orto e giardinaggio. Qualche anno fa ho preso un terreno abbandonato trasformandolo nella mia piccola fattoria personale dove allevo galline, coltivo ortaggi e frutta. Racconto tutta la mia storia sui social: quotidianamente sono Instagram e Facebook e due volte a settimana su Youtube. Sei anche tu un Farmer? Entra a far parte dei nostri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *